Recensione: Marika Tachibana da ”Nisekoi” di Revolve

Direttamente dal successo “Nisekoi”, il 29 Marzo 2017 la ditta Revolve distribuisce una nuova ed entusiasmante pubblicazione: Marika Tachibana.

1. CONFEZIONE

Confezionata in un box variopinto di dimensioni pari a 27 x 18 x 16 cm, la figure arriva ben protetta nel blister che ospita il personaggio, la sua chiave e la base espositiva, il tutto accuratamente avvolto nelle immancabili plastiche di protezione.

2. PANORAMICA

Una volta estratta e liberata da tutte le protezioni, la figure può essere agevolmente fissata sulla base ed esposta, pronta per essere ammirata da ogni angolazione.

3. SCULTURA (parte 1 di 2)

Scolpita accuratamente da Nobuta, autore di tutte le produzioni Revolve, sia in prima persona che come collaboratore, la figure sviluppa un’altezza pari a circa 23 cm, riprodotta in scala 1/7.
Spicca la bella lavorazione della chioma, con le due caratteristiche codine che si estendono ai lati del bel viso, incorniciato nella tipica capigliatura con frangia a ciocche.
Di particolare bellezza l’intarsio della bocca, nonchè la fedeltà nelle proporzioni del viso.
Passando al busto, l’elemento che cattura fin da subito l’attenzione è la qualità di lavorazione delle tipiche frange che contraddistinguono l’abbigliamento in stile spagnolo, capace di lasciare scoperte spalle e seno quanto basta per donare al tutto un delicato e composto sex-appeal.
Molto convincente la scultura della schiena, dove si nota la raffinata riproduzione dell’anatomia, con particolare riferimento alle spalle e alle scapole.
Si passa poi al busto, che grazie al tipico abbigliamento aderente, mostra il corpo asciutto e longilineo della fanciulla, senza risparmiare in pieghe e dettagli che ne sottolineano la qualità di modellazione.

4. SCULTURA (parte 2 di 2)

La parte inferiore della scultura brilla di luce propria grazie a due elementi: la gonna ampia e ricca di pieghe e le gambe snelle.
L’abbigliamento, in quanto caratteristico, è arricchito da numerose pieghe della gonna che s’incastrano tra loro, mostrando una qualità più che convincente e una pulizia atta a non far scadere il tutto in una massa compatta di PVC.
Le gambe, ben modellate, sostengono a dovere il personaggio donandole il giusto slancio e rispettando le proporzioni del character-design originale.
Il tutto si conclude in graziose scarpette finemente lavorate, che poggiano su di un pavimento in parquet con una rosa rossa relativi petali, entrambi lavorati con grande maestria.

5. DECORAZIONE (parte 1 di 2)

La decorazione di Marika appare piuttosto convincente, semplice di concetto data la paletta cromatica limitata delle scelte stilistiche, ma in grado di sottolineare a sufficienza l’egregio lavoro di Nobuta.
Il viso è contraddistinto dai grandi occhi della ragazza, che insieme all’ampio sorriso e al rossore sugli zigomi donano al tutto un aspetto molto solare.
La chioma gode di una buona quantità di sfumature, che permettono ai capelli di risultare brillanti sottolineandone la scultura.
Molto convincente il contrasto tra la pelle, satinata e candida, e i colori accesi dell’abbigliamento, in particolar modo le frange che arricchiscono la scollatura, il tutto sfumato dal nero al rosso con un buon livello di verniciatura.

6. DECORAZIONE (parte 2 di 2)

L’abito, fondamentalmente nero e quindi che fa dei giochi di luce la sua sfumatura naturale, spicca tra i due elementi rossi accesi, ovvero scollatura e frange della gonna, nonchè grazie all’ampio fiocco posto alla base della gamba sinistra.
Le calze indossate da Marika, di colore marrone, presentano sfumature in buona quantità in corrispondenza delle zone dei legamenti, così da donare maggior movimento e spezzare l’effetto monolitico degli arti.
Particolarmente belle le scarpette, con finitura lucida e dettagli dipinti con cura, quali fibbia e tacco, capace di contrastare il bel marrone della pavimentazione con effetto parquet.

7. ASSEMBLAGGIO

La base di Marika consiste in una porzione di pavimento in parquet, finemente intarsiato e decorato, arricchito dalla presenza di una rosa rossa con tanto di petali sparsi.
Grazie al doppio perno, uno sottile in metallo e l’altro più spesso in plastica, è possibile assicurare la figure al suo supporto agevolmente e in modo più che stabile, nonostante si tratti di un prodotto in equilibrio su di una sola gamba.
La chiave di Marika potrà essere posta tra le dita della sua mano sinistra grazie a un intarsio che s’incastra perfettamente col perno stampato dell’accessorio.
Assemblato il tutto, la resa finale è notevole e molto convincente, con un buon gioco di contrasti.

8. CONCLUSIONI e VALUTAZIONE

Tirando le somme si può affermare che Marika Tachibana da “Nisekoi” di Revolve è un prodotto molto soddisfacente, che appare fedele alle immagini ufficiali pubblicate in fase di preordine.
Nobuta scolpisce a dovere il personaggio, senza lasciare elementi al caso, bensì studiando con cura tutti gli aspetti distintivi della fanciulla e dell’abbigliamento, che si tratti della particolare capigliatura, della corporatura longilinea o dell’inconfondibile volto.
Pochi gli elementi negativi, come qualche lieve imperfezione nella decorazione del rosso sul vestito, tinta di difficile lavorazione anche per ditte più solide e presenti sul mercato da diversi anni, e molti quelli positivi, soprattutto la qualità di lavorazione della base, al di sopra di molte altre realizzazioni che spesso peccano proprio in questo accessorio.
Concludendo, una figure consigliata a tutti gli appassionati di “Nisekoi” e non solo, e una conferma sulla meritata fiducia riposta in questa giovane ditta e il suo scultore di punta.

N.B. la presente versione non include il secondo volto extra, bonus in esclusiva con l’acquisto presso l’Aniplex+ Shop.

Nome: Marika Tachibana
Serie: Nisekoi
Produzione: Revolve (Giappone)
Scala: 1/7 – 23 cm
Anno di pubblicazione: 2017 (Marzo)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 12744 Yen

Pro:
– fedeltà col prototipo ufficiale;
– qualità globale di scultura e decorazione;
– base solida e realizzata con grande cura.

Contro:
– lievi imperfezioni in corrispondenza delle parti rosse dell’abito.

Voto Finale: 9/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: