Recensione: Kouhai-chan da “Getsuyoubi no Tawawa” di Good Smile Company

Il 10 Aprile del 2019 arriva sugli scaffali degli store nipponici Kouhai-chan, personaggio ispirato al titolo “Getsuyoubi no Tawawa” ed edito da Good Smile Company.

1. CONFEZIONE

La figure arriva ben protetta in una graziosa confezione con dimensioni pari a 30 x 26 x 18 cm, contenente il personaggio con tutti gli accessori necessari all’esposizione e un busto alternativo che offre la possibile di ottenere una simpatica variante della fanciulla.

2. PANORAMICA (Variante #1)

Estratta dalla confezione e posizionati tutti gli accessori, Kouhai-chan è pronta per essere esposta nella prima variante disponibile, fedele al design originale di questa serie d’illustrazioni firmate Kiseki Himura, successivamente adattate a serie animata.

3. SCULTURA

Realizzata in scala 1/7, la statica sviluppa 16 cm circa data la posa seduta, fregiata della sapiente scultura svolta da Kai Sasaki.
Kouhai-chan siede delicatamente su di un divanetto, ben lavorato in ogni sua parte, puntando la mano destra sulla seduta mentre nella sinistra tiene un calice di vino; il volto appare ben incorniciato nella tipica capigliatura corta, mentre spicca la cura nella realizzazione del viso in linea col design originale.
Molto piacevole il panneggio della camicetta, che trasmette una realistica sensazione di tiraggio del tessuto, quasi troppo stretto per le generose forme della ragazza.
Lunghe e snelle le gambe, che accavallate poggiano l’una sull’altra senza difetti, terminando in una serie di accessori davvero ben realizzati, come il tavolino, la bottiglia di vino e le due scarpe, tutti privi di perni o elementi di ancoraggio.

4. DECORAZIONE

Nonostante il concept di base piuttosto semplice, la decorazione riesce a brillare quanto basta per esaltare l’egregia scultura della figure, che si tratti della chioma, dalla tinta castana particolarmente intensa , al bel viso, su cui è riprodotta sapientemente una delle espressioni ricorrenti della ragazza.
La camicetta, bianca, è leggermente sfumata, e riesce a dare la sensazione di trasparenza, lasciando immaginare il reggiseno sottostante, di cui si scorge una bretella in prossimità della spalla destra, sbirciando dal decolté.
Curate quanto basta le mani, così come la gonna, blu scuro, e le gambe, vestite di un paio di calze color carne talmente realistiche che sfoggiano anche l’effetto della cucitura rinforzata sulla punta dei piedi.
Tocco di classe, infine, la marca delle scarpe all’interno, come da tradizione per le calzature da donna.

5. PANORAMICA (Variante #2)

La seconda variante offre una espressione indubbiamente più buffa e divertente, che ancora una volta ricalca a dovere il design originale. La posa resta invariata, e nel complesso anche per questa seconda opzione valgono le stesse parole positive spese per la prima.

6. ASSEMBLAGGIO

All’interno del box trovano posto un divanetto, un tavolino, una bottiglia di vino, un calice, un paio di scarpe e due elementi in plastica trasparente color vino, da posizionare all’interno del bicchiere e tra i generosi seni della ragazza.
Si nota la curiosa scelta di Good Smile nel realizzare un intero busto per cambiare espressione al personaggio, ma data la cura nella scultura del decolté probabilmente cambiare solo la testa sarebbe risultato antiestetico.
Nella fase di montaggio è possibile ammirare alcuni dettagli come le venature del legno sul piano d’appoggio, l’etichetta della bottiglia, le sfumature del divanetto e anche alcuni elementi che restano meno visibili, come la zampa del tavolino.
Notiamo invece l’assenza di una base, elemento non indispensabile in questo caso, ma che avrebbe completato il tutto, magari con un pavimento in stile lounge-bar o café.

7. CONCLUSIONI e VALUTAZIONE

In conclusione possiamo affermare che Kouhai-chan è una realizzazione davvero molto buona, curata nei minimi dettagli, ben lavorata e che offre una buona resa nonostante la natura semplice del personaggio e del concept di base per la figure.
I due volti sono entrambi interessanti, così come la lavorazione della camicetta che, unitamente alla decorazione ben dosata, trasmette una leggera sensazione di trasparenza.
Mani e piedi sono ben lavorati, gli accessori precisi, e la scelta dei due busti, dato il prezzo una volta tanto appetibile e competitivo, sinonimo di un’attenzione in più.
Tutto questo per dire che per i fan di “Tawawa on Monday” si tratta di una pubblicazione più che consigliata.

Nome: Kouhai-chan
Serie: Getsuyoubi no Tawawa (Tawawa on Monday) 
Produzione: Good Smile Company (Giappone)
Scala: 1/7 – 16 cm
Anno di pubblicazione: 2019 (Aprile)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 11000 Yen

Pro:
– ottima qualità di lavorazione, sia per la scultura che per la decorazione;
– somiglianza col character-design originale più che convincente;
– accessori sfiziosi che arricchiscono l’esposizione.

Contro:
– forse una base avrebbe dato un senso di completezza al tutto.

Voto Finale: 9/10

3 risposte a "Recensione: Kouhai-chan da “Getsuyoubi no Tawawa” di Good Smile Company"

Add yours

  1. Molto bella e convincente. E cosa non da poco molto fedele alla controparte originale del manga e anime. Peccato non sia denudabile ma va bene cosi, spero in una sua versione in micro bikini in futuro. Per ora good smile ha fatto un ottimo lavoro. Se ricordo bene avevano proposto anche una Ai-chan per gli amici J-chan in una deliziosa uniforme scolastica!

    Piace a 1 persona

      1. Carissimo Mastra, ho appena dato una occhiata al sito GSC e si Ai chan in quella posa dinamica ed in uniforme scolastica è adorabile! Questo anime pare essere molto apprezzato dalla folla immagino per la bontà della storia… 🧐

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: