Recensione: Asuka Ninomiya Idol Fragment Ver. da “The iDOLM@STER Cinderella Girls” di ALTER

Tratta dall’intramontabile successo Bandai / Namco “The iDOLM@STER”, il 26 Novembre 2019 arriva sugli scaffali degli store giapponesi la bellissima Asuka Ninomiya: Idol Fragment Ver., edita da ALTER e ispirata alla serie di “Cinderella Girls”.

1. CONFEZIONE

Confezionata in un elegante box con dimensioni pari a 37 x 27 x 24 cm, di generose dimensioni e dalle grafiche in linea con le altre uscite del titolo prodotte dalla medesima ditta, la figure arriva protetta nel suo ampio blister, praticamente già assemblata, con poche operazioni necessarie che ne permettono una rapida esposizione.

2. PANORAMICA

Svolto quanto illustrato successivamente, Asuka Ninomiya: Idol Fragment Ver. di ALTER è pronta per essere ammirata da ogni angolazione, sfoggiando fin da subito un lavoro sublime tanto nella scultura quanto nella decorazione, riportando le creazioni di questa ditta ad altissimi livelli.

3. SCULTURA

Sapientemente scolpita da Amato (già collaboratore dell’azienda per la graziosa Chachamaru Ashikaga), la figure è realizzata in scala 1/7 e sviluppa complessivamente 32 cm grazie alla posa protesa verso l’alto e l’ampio mantello che si estende dietro le spalle della ragazza.
Spicca da subito la qualità nell’opera di modellazione della chioma, fedele al design originale, del costume (ricco di dettagli finemente riprodotti e intarsiati), nonché di tutti gli elementi applicati come anelli, spille, cinghie e altro ancora, che rimarcano la superiorità dell’azienda nello sviluppare figures complesse e sempre fedeli a quanto mostrato in fase di preordine.
La posa protesa in avanti e verso l’alto risulta essere ben studiata, tanto da dare al personaggio una piacevole componente dinamica per nulla forzata, bensì molto scenografica e fedele alla tavola di riferimento.
Inutile poi spendere ulteriori parole sugli intarsi degli stivali, così come alcuni elementi davvero incredibili, per esempio il cavo a molla del microfono che tiene nella mano sinistra.

4. DECORAZIONE

Il processo di decorazione è supervisionato come sempre da Eimi Hoshina, garantendo un risultato finale assolutamente impeccabile.
Si resta pressoché sbalorditi dalla quantità di colori ed elementi finemente verniciati, con una presenza d’imperfezioni prossima allo zero;  molto convincente la texture del basco, assai piacevole nei toni e nella realizzazione, e davvero convincente la sfumatura svolta sulla chioma, nonchè le particolari tinte che distinguono le ciocche e le trecce dal resto dell’acconciatura.
Finemente riprodotte tutte le parti decorate direttamente sulla pelle, mentre gli elementi del costume non soffrono assolutamente di zone pasticciate o confuse, anzi, tutto appare ben rimarcato e delineato.
Intenso poi anche il colore del mantello, con una stesura del nero che dona luminosità al tutto nonostante la tinta scura, contrastando la pelle candida del personaggio che, come da tradizione, è arricchita dall’effetto vellutato Smooth Skin.

5. ASSEMBLAGGIO

Il montaggio di Asuka si articola in poche fasi, che vedono per prima il fissaggio del piede destro alla base mediante un perno metallico a sezione quadrata; successivamente una staffa verticale (un po’ antiestetica) garantisce stabilità al personaggio nel tempo.
Infine grazie al magnete è possibile collocare il basco facilmente nella sua posizione finale, senza sgradevoli perni per il fissaggio.
Molto carina anche la base, sebbene una creazione più scenografica avrebbe accompagnato forse con maggiore interesse una figure così dinamica e piena di dettagli.

6. CONCLUSIONI e VALUTAZIONE

In conclusione è facile affermare che questa Asuka Ninomiya: Idol Fragment Ver. di ALTER è un prodotto superiore, che si stacca da numerose altre opere dell’azienda distribuite negli ultimi mesi, grazie a un lavoro che non soffre di errori o pecche dovute a una produzione approssimativa.
La scultura è davvero il punto di forza della miniatura, e la decorazione serve egregiamente ogni dettaglio, rimarcando intarsi, elementi aggiuntivi e varie scelte nei materiali, il tutto montato e verniciato con grande pulizia.
Innegabilmente un pezzo costoso, ma che ripaga fin dal primo sguardo, assolutamente immancabile per i veri fan di “The iDOLM@STER Cinderella Girls”.

Nome: Asuka Ninomiya Idol Fragment Ver. 
Serie: The iDOLM@STER Cinderella Girls
Produzione: ALTER (Giappone)
Scala: 1/7 – 32 cm
Anno di pubblicazione: 2019 (Novembre)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 23544 Yen

Pro:
– scultura di Amato pulita e ricca di dettagli realizzati con vari materiali;
– decorazione pastosa, intensa e con molte sfumature laddove necessario;
– piena somiglianza col personaggio e col prototipo ufficiale.

Contro:
– base elegante, ma che avrebbe potuto aggiungere maggior interesse con qualche elemento che accompagnasse la posa dinamica della figure.

Voto Finale: 10/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: